hoststar Supporto

Siamo a vostra disposizione per aiutarvi!

Il nostro supporto tecnico è a vostra disposizione dal lunedì al sabato dalle ore 09.00 alle 12.00 e dalle ore 13.30 alle 17.00. Ci potete inviare le vostre domande anche per Email. Le richieste di supporto per Email vengono esaminate anche durante il fine settimana e prontamente evase.

Gestire banca dati & creare backup

Se avete già creato più banche dati e volete capire come gestirle (creare nuove tabelle, inserire alcuni dati ecc.) dovete procedere nel modo seguente:

 
Gestire banca dati 1

1. Registratevi nel vostro pannello di controllo.

Vi invieremo una Mail con il link con i vostri dati di accesso (http://login-X.hoststar.ch) (dovete mettere il vostro numero di server al posto della X).

Login:  inserite qui il vostro numero di server (mettete il vostro numero di web al posto della X) o il vostro dominio "ilvostrodominio".
Password: inserite qui la vostra password FTP.
 
 
Gestire banca dati 2
2. Selezionate ora nella navigazione a sinistra, alla voce "Strumenti" il punto "PhpMyAdmin".

 
 
Gestire banca dati 3

3. In seguito si apre una nuova finestra e vi viene richiesto d’inserire il nome utente e la password.

Qui dovete indicare i dati dell’utente che vi sono stati indicati quando avete creato la prima banca dati MySQL. Se non ricordate più la password, utilizzate le nostre istruzioni per modificare la password.

 
 
Gestire banca dati 4

4. Ora vedete una finestra con il seguente contenuto:

Questa è la schermata di avvio di phpMyAdmin. Tenete presente che, per la complessità di MySQL e/o phpMyAdmin, molte delle funzioni non possono essere illustrate qui in modo dettagliato. Le istruzioni si limitano alle funzioni essenziali di phpMyAdmin che sono necessarie per elaborare la banca dati.

 
 
Gestire banca dati 5

5. Facendo clic sulla banca dati da elaborare nella navigazione a sinistra, potete accedere alla gestione della relativa banca dati.

In seguito trovate una breve spiegazione delle funzioni più importanti che vedete su questa pagina. Sul bordo superiore della schermata potete vedere i seguenti pulsanti:

Struttura: questa funzione ha un pulsante grigio scuro ed è quindi attiva. Vi viene presentata una lista di tutte le tabelle della banca dati, solo la struttura e non il singolo contenuto. Potete vedere anche i nomi delle tabelle, il numero delle note in esse contenute e lo spazio di memoria sull’hard disk del server di Hoststar da esse occupato. Se scrollate verso il basso, potete anche creare nuove tabelle.

SQL: Qui potete eseguire direttamente il codice SQL . Se dovete far eseguire un codice SQL di alcune righe per installare una determinata applicazione, questo è il punto giusto. Dopo l’esecuzione ( e se avete impostato questa funzione) viene visualizzato ancora una volta il codice e se l’esecuzione ha funzionato o meno.

Cerca: con questa funzione di ricerca, potete cercare tutte le tabelle con un determinato contenuto. Se ad esempio cercate una registrazione e non sapete dove è archiviata, in quale tabella o in quale riga di una determinata tabella, potete utilizzare questa funzione di ricerca per trovare la registrazione.

Editor d’interrogazioni: con questa funzione potete creare alcune interrogazioni. Se ad esempio possedete una banca dati d’indirizzi e volete capire come potete ricevere una lista di tutti gli indirizzi di una determinata località, potete creare un’interrogazione per capire come fare. Per poter creare tali interrogazioni, è necessario avere determinate conoscenze di base di MySQL.

Esporta: è una delle funzioni usate più frequentemente. Offre la possibilità di fare un backup della vostra banca dati. Qui di seguito è descritto come procedere per creare un backup.

Importa: la funzione importa è il contrario della funzione esporta. Con questa funzione potete trasferire dei backup della vostra banca dati già creati. Se la vostra banca dati per un motivo qualsiasi va persa, con questa funzione potete ricreare la vostra banca dati come era fino al momento in cui avete fatto il backup.

Operazioni: qui trovate tutte le possibili operazioni che potete eseguire con la vostra banca dati o tabella. Come utente normale non avete molte possibilità di modificare la banca dati. Diverso è il discorso per le tabelle. Se fate clic sul pulsante di struttura struttura di una delle vostre tabelle, potete ad esempio far analizzare, riparare e ottimizzare la tabella. Se vi capita di avere un problema in una delle vostre tabelle, potete cercare di eliminare il problema o potete analizzare la tabella per capire dove è ubicato esattamente il problema.


Di seguito sono illustrati in modo più dettagliato i pulsanti collocati nella colonna "Azione" di ogni tabella:

struttura: Questo simbolo serve per visualizzare il contenuto della relativa tabella. In una banca dati d’indirizzi vedreste anche i singoli nomi e indirizzi delle persone contenuti nella vostra banca dati d’indirizzi. Qui potete trovare singole registrazioni e cancellare di nuovo quelle esistenti.

struttura: Con questa funzione potete visualizzare la struttura della tabella. Diversamente dalla struttura della banca dati, qui potete vedere solo la tabella sulla quale avete fatto clic. Qui però sono anche elencati tutti i singoli campi della tabella. Se, ad esempio, su una banca dati d’indirizzi manca ancora un campo per l’inserimento del numero di cellulare, lo si può aggiungere in seguito.

struttura: Questa funzione di ricerca funziona come quella che è stata descritta sopra. L’unica differenza consiste nel fatto che potete analizzare solo la tabella che avete selezionato. In tal senso qui non potete selezionare le singole tabelle che devono essere analizzate, bensì i singoli campi della relativa tabella.

struttura: Con questa funzione potete riportare altre annotazioni direttamente nelle vostre tabelle.

struttura: La funzione "Svuota" fa esattamente che cosa dice il suo nome: svuota la tabella lasciandone però intatta la struttura. Dopo aver svuotato con successo la tabella, potete riempirla nuovamente senza dover creare una tabella pulita.

struttura: La funzione "Cancella" cancella l’intera tabella compreso il contenuto. Cancellando una tabella se ne perde anche la struttura e la tabella deve essere nuovamente creata se necessario.

 
Creazione di un backup di banca dati

Poiché la creazione di un backup della banca dati è un argomento importante, la procedura esatta è ancora descritta brevemente di seguito.
 

1. Seguite le istruzioni suddette fino a che non trovate il punto 5 - "Visione della struttura della vostra banca dati".

 
 

2. Selezionate il pulsante "Esporta" sul bordo superiore della schermata.

 
 
Gestire banca dati 6

3. Sulla schermata di esportazione eseguite le impostazioni seguenti:

Fate clic su „Seleziona tutto“, per indicare che il backup deve comprendere tutte le vostre tabelle. Se desiderate fare il backup solo di determinate tabelle, le potete selezionare singolarmente.

Spuntando sotto "Invia" quando fate „clic“ su OK potete ricevere il backup offerto in fase di download. Senza lo spunto il contenuto del backup viene rappresentato direttamente nel browser. Nel caso di banche dati molto consistenti questo può determinare tra l’altro il crash del browser.

Dopo aver effettuato entrambe le impostazioni, potete scaricare il backup facendo clic su „OK“. Successivamente conservate i dati del backup in un luogo sicuro in quanto è possibile aprire i dati con un semplice editor di testo. In questo caso sono direttamente visibili tutte le annotazioni delle diverse tabelle.

 



Siamo sempre a vostra disposizione per altre domande:

Domande di carattere amministrativo:
E-Mail: order@hoststar.ch

Domande di carattere tecnico:
E-Mail: support@hoststar.ch
 
Copyright © 2012 hoststar. All rights reserved.   Note legali | Informazione sulla privacy| Mappa del sito
Hosting & Webspace Internet Servizio Provider.